Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘liquami’

Clicca per Ingrandire - nella foto : 2 agenti del Corpo Forestale dello Stato di Siena in azione sul luogo del sequestro

Nell'immagine : 2 agenti del Corpo Forestale dello Stato di Siena in azione sul luogo del sequestro

Riceviamo e pubblichiamo la seguente mail indirizzata alla Presidente della Sezione senese di Italia Nostra, pervenutaci dal Sig. Giovanni Pecchioli. La mail è in relazione alle note vicende relative allo spargimento di fanghi nell’area delle Crete senesi [n.d.I.N.]

“Eegregia Signora
proprio trent’anni fa, all’esame di maturità, commentavo la famosa frase di Goya ” Il sonno della ragione genera mostri”.

Mi sono affannato per ore, ma senza cogliere il problema principale : la frase è sbagliata. Infatti il sonno della ragione genera certini, il sonno della morale genera mostri.

Certamente, la sua ragione doveva sonnecchiare profondamente quando ha scritto quel commento sullo spandimento dei fanghi nelle crete senesi ( di cui io sono il responsabile ) perchè senza nulla chiedere ai diretti interessati, senza informarsi sulla normativa sia europea,che statale, che regionale, che provinciale, Lei si è autonominata censore di quel tipo di attività, trovando in se stessa verità inconfutabili ( ma sul posto c’è stata? ha davvero riscontrato miasmi e insetti morsicatori ? o Le hanno raccontato tutto ? ) .

Peccato, forse avremmo potuto parlare, spiegare, cercare di capire.

Peccato tanto più perchè Lei rappresenta una nobile Istituzione, che davanti a questi problemi ( secondo me ) farebbe meglio a ragionare piuttosto che a cercare di farsi pubblicità.
Ha fatto un bel temino, gentile signora, peccato che non abbia capito il senso.

Giovanni Pecchioli

Annunci

Read Full Post »

Clicca sui singoli articoli per leggere il pezzo giornalistico

Clicca sui singoli articoli per leggere il pezzo giornalistico

Fanghi nelle Crete  

Confermato il sequestro

“NAZIONE SIENA” del 24/07/2009 – Pag. 5
Argomento: Ambiente e territorio

“Fanghi di Asciano Il sindaco è in ritardo”

“CORRIERE SIENA” del 21/07/2009 – Pag. 13
Argomento: Ambiente e territorio

 

“I fanghi da agricoltura rispettano salute e igiene”

“CORRIERE SIENA” del 19/07/2009 – Pag. 14
Argomento: Ambiente e territorio

Read Full Post »

SONO STATE RISCONTRATE quantità di idrocarburi pesanti in misura nettamente superiore a quella consentita dalla legge, nei liquami provenienti da discariche di tutta Italia e scaricati nel cuore delle Crete. Lo scorso giugno, l’argomento ha scatenato la protesta dei residenti della zona, alcuni dei quali sono dovuti ricorrere alle cure ospedaliere a causa di malori scaturiti dalle esalazioni dei fanghi scaricati nei campi di Mezzavia, Asciano. Alcuni giorni fa e dopo il sequestro preventivo dell’area e due denunce, l’Arpat ha provveduto ad analizzare il terreno dove i camion per giorni hanno scaricato i fanghi di depurazione delle acque reflue: il risultato ha fatto riscontrare una grossa quantità di idrocarburi pesanti, sostanze cancerogene per dirla in breve. Sempre nei giorni scorsi, i cittadini che si erano mossi riuscendo a far bloccare – dopo tanto insistere- i camion che trasportavano i fanghi, hanno costituito il Comitato “Vivere le Crete”, che sta già lavorando per la tutela del territorio e non solo per l’argomento in questione.
Dal cattivo odore agli insetti, dai malori fino al calo della domanda turistica: questi i primi disagi registrati il mese scorso, tanto che il problema era approdato in politica fino all’inchiesta aperta dalla Procura. Alla fine di luglio, sembra essere stato garantito ai cittadini, dovrebbero arrivare alcune risposte, ieri sera il sindaco di Asciano Roberto Pianigiani ha discusso l’argomento nel consiglio comunale al quale hanno partecipato i cittadini residenti nella zona interessata.
Intanto, però, nell’area sequestrata e, lo ricordiamo, coltivata a grano (principio di beni alimentari che tutti consumiamo), qualcuno ha provveduto alla mietitura, nonostante i sigilli.

Read Full Post »

Clicca per Ingrandire - nella foto : 2 agenti del Corpo Forestale dello Stato di Siena in azione sul luogo del sequestro

Clicca per Ingrandire - nella foto : 2 agenti del Corpo Forestale dello Stato di Siena in azione sul luogo del sequestro

Read Full Post »

fanghi_05

Read Full Post »

Carissimi Soci, finalmente una buona notizia : oggi è stato posto sotto sequestro il cantiere vicino a Leonina (Asciano) dove per otto giorni consecutivi sono state scaricate tonnellate di fanghi maleodoranti, provenienti da Roma, Lerici, La Spezia, Livorno , Grosseto; leggete gli articoli apparsi sulla stampa odierna e quanto da me scritto nei giorni scorsi.  Lucilla Tozzi

fanghi_03

Read Full Post »

fanghi_04

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: