Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘centrale’

da Il Ciitadinoonline 23 settembre 2015

Difensori della Toscana hanno organizzato un incontro sul tema

NoCenraleLucignano

RADICONDOLI. Su invito del comitato Difensori della Toscana, Sindaco e cittadini si sono riuniti per fare chiarezza su un progetto di centrale sperimentale che incombe nelle vicinanze del centro abitato di Radicondoli e lascia tanti dubbi per quanto riguarda il futuro di una parte del territorio comunale che fino ad oggi è stato dedicato al turismo ed all’agricoltura.
La partecipazione dei radicondolesi è stata alta, il problema è molto sentito. Le domande ed i commenti dei cittadini lasciavano trasparire evidente preoccupazione e indignazione rispetto ad un progetto imposto dall’alto, di competenza del Ministero dello Sviluppo Economico, che cambierebbe irrimediabilmente la vita degli abitanti.

I cittadini sono concordi nel sostenere che trasformare questo borgo incantato, perso nelle colline senesi, in un distretto industriale è completamente in antitesi con la vocazione del territorio. La nuova centrale sperimentale spezzerebbe inesorabilmente quel fragile equilibrio che si venuto a creare nel corso degli anni tra la parte occupata dagli impianti geotermici storici e la parte di territorio rurale che ha potuto preservarsi e conservarsi intatta fino ad oggi.

Il Sindaco è stato chiaro nell’affermare la sua contrarietà al progetto, in quanto in contrasto col piano urbanistico comunale e col piano di indirizzo territoriale regionale.
Alla fine tra i partecipanti alla riunione il NO al progetto di centrale geotermica pilota  “Lucignano”  è stato unanime  e alla chiusura dell’assemblea sono state raccolte più di 50 osservazioni scritte, tutte contrarie al progetto presentato. Tali osservazioni verranno inoltrate nei prossimi giorni al Ministero dell’Ambiente, ente competente per la valutazione di impatto ambientale.

Il Comitato Difensori della Toscana

da Il Ciitadinoonline 23 settembre 2015

http://www.ilcittadinoonline.it/ambiente/radicondoli-i-cittadini-contro-la-centrale-pilota/

NoCenraleLucignano1

NoCenraleLucignano2

Annunci

Read Full Post »

GeotermiaODGCamera

Il CittadinoOnLine – 03/11/2014

TOSCANA. L’ordine del giorno passato alla Camera dei Deputati per iniziativa dell’On. Abrignani, ormai veterano nel supporto alle lobbies geotermiche, mostra tutta l’insofferenza delle stesse lobbies (spesso straniere) alla legislazione italiana che prevede che la localizzazione degli impianti geotermici sia, in ultima istanza, decisa dalle Regioni.

In realtà l’on. Abrignani, durante la conversione in legge del Decreto c.d. “Sblocca Italia”, aveva mirato molto più in alto -fino a scomodare l’art.120 della Costituzione! –pur di superare la vigente legislazione: cosa che in Commissione Ambiente è stata bocciata, per cui il nostro si è dovuto limitare al suddetto ordine del giorno.

(altro…)

Read Full Post »

NO_MonticianoBiomasseCentrale_Adobe ImmagineImmagine

Read Full Post »

Image

Spaventano le ricerche di una multinazionale dell’energia Si temono ripercussioni sulle produzioni di olio e vino

MONTALCINO. La Val d’Orcia, uno dei territori più belli del mondo, dal 2004 patrimonio mondiale dell’Unesco, è di nuovo sotto attacco. Stavolta il pericolo di uno sfregio arriva dalla geotermia, dal versante grossetano. Il paesaggio qui è bellezza pura, l’ideale per la produzione di vini e oli pregiati; la suggestione che crea è quella di stare dentro a un affresco del Lorenzetti. «Eppure – commenta Giorgio Franci, imprenditore, titolare del frantoio più premiato al mondo, proprietario di uliveti secolari a Montenero d’Orcia – ci sono ancora manager, società, amministratori che non si rendono conto di dove siamo e immaginano tra un colle e una valle, tra file di cipressi e vigneti, una bella centrale geotermoelettrica, una colata di cemento, le fumaiole…». L’economia locale in Val d’Orcia si fonda sul lavoro quotidiano in agricoltura, sulle qualità. «Faremo le barricate (altro…)

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: